SITO WEB DELLA PRO LOCO SANSALVATORESE

  • Scorcio Sansalvatorese

    Scorcio di San Salvatore - Autore Elisabetta Barberis

  • Panorama Sansalvatorese

    Panorama di San Salvatore

  • Primafesta

    Primafesta 2011 - Piazzetta del Gusto

  • Halloween 2011

  • Primafesta 2012

    Via Panza

  • Sansapalooza 2012

    Hot Dog Contest

  • Primafesta 2013

    Trenino Panoramico

Regionando

logo regionando

La Proloco “Vivacittà” di San Salvatore Monferrato da diversi anni organizza Regionando, il festival delle cucine regionali. La festa nasce con l’idea di dare spazio alle specialità delle Regioni che nella cittadina monferrina trovano ampia rappresentanza di sansalvatoresi. Da un primo nucleo di Regioni, si è arrivati a ben 14 con Basilicata, Emilia Romagna, Piemonte, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Umbria, Valle d’Aosta, Veneto, Liguria, Lombardia.

La scelta è davvero ampia e ricca di gusto, si passa dalle bruschette alle lasagne al pesto, dalle polente agli agnolotti allo stufato, dai gnocchetti sardi al baccalà ai pizzoccheri valtellinesi, e tra torte salate e formaggi tipici si arriva al goloso carrello dei dolci con babà, cannoli siciliani, crostate, salami di cioccolato, seadas e tante altre leccornie. Il gruppo dei soci della Proloco, lavorano diverse settimane coinvolgendo molte famiglie del paese, per far si che le due serate siano non solo un festival del gusto, ma un’occasione per riscoprire vecchie tradizioni di lontani borghi, per ritrovare i sapori di casa, anche con iniziative che si possono affiancare all’aspetto prettamente culinario della manifestazione. Musiche e balli in testa a tutto ciò che fa da contorno alla manifestazione.

cuoco Regionando piccolo 


L’ottimo sodalizio con il Comitée des Traditions di Avise per la Regione Valle d’Aosta, che ha seguito lo stand valdostano proponendo i piatti di alta montagna, rende possibili nuove collaborazioni che diventeranno facile veicolo per interagire con gruppi e Pro loco alla scoperta della nostra amata Italia.
Non è poco il lavoro che precede le due serate di Ragionando, ma da parte dei soci e del consiglio c’è soddisfazione per quanto costruito fino ad ora e l’entusiasmo non manca per continuare su questa strada, sempre pronti a innovare mantenendosi ancorati alle tradizioni proprio con l’idea di riscoprirle per non perderle. L’invito è così rivolto a chi abbia voglia di una buona cena scegliendo tra tanti piatti regionali, accomodati sotto i capienti gazebo e terminata la cena…tutti in pista a ballare per chiudere in bellezza la serata. 

 

Teniamoci in contatto!